Capodanno o Epifania a Malta – ultime disponibilità

Capodanno a MALTA

Voli Diretti da Cagliari
Quote da € 420 a testa


1° GIORNO: CAGLIARI/MALTA
Ritrovo dei Sigg. Partecipanti presso l’aeroporto di Cagliari/Elmas due ore prima della partenza, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto per Malta. All’arrivo, disbrigo delle formalità di sbarco, incontro con la Ns. Assistenza e trasferimento all’hotel prescelto. Pernottamento.
Dal 2° al 3° GIORNO: MALTA
Trattamento base prescelto. Giornate a disposizione per iniziative individuali o escursioni tramite la Ns. Assistenza in Loco.
4° GIORNO: MALTA/CAGLIARI
Prima Colazione in hotel. Mattinata a disposizione per iniziative individuali. Incontro con la Ns. Assistenza in orario da stabilire in loco, trasferimento in aeroporto a Malta, in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto per Cagliari/Elmas. Arrivo. Fine dei Ns. servizi.

Volo diretto da Cagliari + Trasferimenti + Hotel 4 Giorni/3 Notti

Assistenza in Loco e Trasferimenti Inclusi nella Quota 

OPERATIVO VOLI con AIR MALTA
Orari Soggetti a Riconferma
CAGLIARI – MALTA: 16:15 – 17:30 
MALTA – CAGLIARI 07:20 – 08:30
   

LA QUOTA COMPRENDE:
– Volo diretto Cagliari/Malta;
– Icluso bagaglio in stiva 20 kg;
– Trasferimenti dall’aeroporto all’Hotel e vv;
– Nostra assistenza parlante italiano;
– Trattamento prescelto in Hotel;
– Polizza Sanitaria/Medico, bagaglio;

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Bevande, mance, facchinaggio, eventuali supplementi carburante e tutto quanto non specificato sotto la voce “La quota comprende”
– Tasse Aeroportuali € 70,00
– Quota Apertura Pratica € 30,00
– ECO TAX (Da pagare in Hotel)

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’ACCESSO AL PAESE
Passaporto/carta d’identità con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese. Si segnala che le Autorità non consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento); ugualmente la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. 
NOTA BENE: LA CARTA D’IDENTITA CARTACEA PLASTIFICATA NON E’ UN DOCUMENTO VALIDO
Il modello di carta d’identità adottato con Decreto del Ministero dell’Interno del 27/01/1994, è dotato di caratteristiche anticontraffazione che, per non venire vanificate, rendono necessario evitare la plastificazione. E’ pertanto consigliabile, anche in caso di usura del documento, di non ricorrere alla plastificazione. Una semplice precauzione che può evitare spiacevoli equivoci e contrattempi (circolare del Ministero dell’Interno n. 559/C.3028.1298 del 23/02/1994).