Natale in Medio Oriente: Giordania ed Israele

Dal 20 Dicembre 2019 al 27 Dicembre 2019

Quota di partecipazione di € 1580 a testa in Hotel 4*

1° GIORNO: ITALIA / TEL AVIV / NAZARETH
Partenza per con volo di linea per Tel Aviv. Arrivo, trasferimento in Galilea, la regione più bella e fertile della Terra Santa, arrivo a Nazareth, visita al Santuario dell’Annunciazione. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: NAZARETH / JERASH / AMMAN
Partenza per il confine con la Giordania. Proseguimento per la visita di Jerash, detta la Pompei del Medio Oriente, antica città greco-romana, sito di impareggiabile bellezza, ricco di strade colonnate, templi e bagni romani. Partenza per la visita di Amman. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: AMMAN / MAR MORTO / MONTE NEBO / PETRA
Partenza per il Monte Nebo dal quale si gode un’ampia panoramica sul Giordano e Gerusalemme, la Terra Sacra. Proseguimento per il Mar Morto, un fenomeno splendido ed unico sulla terra. Situato a 400 m. sotto il livello del mare, il Mar Morto è di fatto un mare chiuso, da questo ne deriva una concentrazione salina elevatissima: 10 volte superiore a quella degli oceani. E’ impossibile affondarvi, ed anche nuotare risulta difficile, mentre è piacevole e rilassante rimanere a galla anche seduti sull’acqua. Bagni di sole e soprattutto di fango, date le proprietà curative dei minerali ivi presenti, fanno del Mar Morto luogo di cura oltre che di villeggiatura, tempo libero per il relax 2/3 ore circa. Arrivo a Petra in serata. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO: PETRA / WADI RUM
Visita di Petra; la città rosa, una delle 7 meraviglie del mondo e fra le massime attrazioni di tutto il Medio Oriente. Si trova nella località di Wadi Musa, interamente scavata nella roccia, Unica via d’accesso è il Siq, un lungo canyon fra le rocce, all’ uscita ci si trova di fronte alla facciata dell’imponente “Khazneh“ – il Tesoro – lo spettacolare e meglio conservato monumento di Petra. Sono più di 800 qui i monumenti, tra i più importanti sono la Tomba dell’Urna, il Monastero, l’Alto Luogo Sacrificale e la Tomba di Aronne fratello di Mosè. Partenza per Wadi Rum. Escursione a bordo della jeep, dove ammireremo degli scenari mozzafiato: le montagne rocciose dalle forme levigate dal vento si innalzano dalla sabbia rosa del deserto creando effetti di luci e ombre sempre diversi e indimenticabili. Sistemazione in hotel, nel deserto. Tempo per un the e un pò di relax prima della cena. Pernottamento.

5° GIORNO: WADI RUM / ALLENBY / GERUSALEMME
Partenza per Israele. Arrivo al valico di Allemby, attraversamento della frontiera per Israele. Partenza per Gerusalemme e inizio delle visite, l’Ascensione, il Monte degli Ulivi: magnifico punto di osservazione della Città Santa, la Cappella del Dominus Flevit che ricorda il pianto di Gesù davanti alla città. la Cappella del Pater Noster dove Gesù concepì lapreghiera del “Padre Nostro”, L’Orto del Getsemani con i suoi antichissimi alberi di ulivo, la Basilica dell’Agonia dove Gesù sudò sangue in un momento di drammatica preghiera e la Cappella dove venne arrestato. Sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

6° GIORNO: GERUSALEMME
Visita al Monte Sion: il Cenacolino e il Cenacolo, dove ebbe luogo l’Ultima Cena, la Chiesa della Dormizione. La Chiesa di S. Pietro in Gallicantu con la scala santa. Nel pomeriggio lungo la Via Dolorosa, Via Crucis “Le 14 stazioni della Croce”, per le vie della città vecchia con ingresso alla Basilica del Santo Sepolcro, sul Monte Calvario, sorta sul luogo dove Gesù venne crocifisso e, poco distante, sepolto. Cena e pernottamento in hotel.

7° GIORNO: GERUSALEMME / BETLEMME
Partenza per Betlemme per la visita alla Basilica della Natività, la grotta di San Girolamo e la Grotta del Latte. Visita alla casa dei Figli della Carità “La Créche” dove vengono accolti i bambini abbandonati. Rientro a Gerusalemme, tempo a disposizione. Cena e pernottamento.

8° GIORNO: GERUSALEMME / AIN KAREM / TEL AVIV / ITALIA
Partenza per la visita al Muro del Pianto, il più grandioso rudere del Tempio di Erode e alla Spianata. Proseguimento per Ain Karem, visita alla chiesa della nascita di San Giovanni Battista ed al Santuario della Visitazione, dove Maria ha pronunciato la preghiera del Magnificat. Trasferimento in aeroporto a Tel Aviv, disbrigo delle formalità doganali e partenza per il proprio aeroporto di appartenenza. Arrivo, fine dei nostri servizi.

DOCUMENTI Passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di rientro. Vedi www.weddell.it

LA QUOTA COMPRENDE:
Voli di linea Italia (con avvicinamento su Roma) /Tel Aviv/ Italia, in classe economica, franchigia bagaglio 23 Kg in stiva e 08 kg a mano
– Quota gestione pratica
– Assicurazione medico-bagaglio
– Pullman G.T. al seguito come da programma – Visite come da programma
– Guida certificata di lingua italiana
– Ingressi
– Sistemazione hotel 4* o in Istituti Religiosi Francescani in Israele (Semplici, ma molto confortevoli, vicini ai luoghi santi) in camera doppia con servizi privati
– Pensione completa (dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno)
– Guida tecnica – Kit da viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Bevande
– Tasse aeroportuali Euro 240
– Mance obbligatorie per autisti, ristoranti ed alberghi Euro 35 da dare in loco
– Visto entrata e uscita per la Giordania $45
– Spese personale, extra e tutto quanto non espressamente
indicato alla voce “La Quota Comprende”.

EXTRA, SUPPLEMENTI, RIDUZIONI:
+ €390 supplemento singola
– €80 riduzione partenza da Roma
NOTA Le quote sono calcolate sulla base delle tariffe aeree in vigore al momento della stampa; per cui le prenotazioni devono essere fatte il prima possibile per la conferma della tariffa stessa.