TOUR DELLE CITTA’ IMPERIALI

Volo di Linea da Roma e MilanoIn collaborazione con Alitalia e Royal Air MarocPartenze Garantite ogni Sabato

Quote da € 960 a testa

1° GIORNO – Sabato: ROMA/MILANO * CASABLANCA 
Ritrovo libero dei Sig.ri Partecipanti presso l’aeroporto di origine due ore prima della partenza, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza sul volo di linea per Casablanca. Arrivo, incontro con l’assistenza locale e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena (compatibilmente con l’orario di arrivo) e Pernottamento in Hotel.

2° GIORNO – Domenica: CASABLANCA * RABATPrima Colazione in Hotel. In mattinata, incontro con la guida e partenza per un tour guidato di Casablanca, capitale economica del Marocco. Visita della Moschea di Hassan (esterno), la Piazza di Mohamed V, la Piazza delle Nazioni Unite, il mercato centrale, il quartiere di Habbous, e l’area residenziale di Anfa. Passeggiata lungo il quartiere costiero di Ain Diab, ricco di ristoranti e locali. Tempo libero per il Pranzo. Nel pomeriggio, partenza per Rabat, conosciuta come la città bianca. Visita della capitale amministrativa del Marocco, con la Torre di Hassan, lo splendido Mausoleo di Mohamed V, la Kasbah Oudaya e la Medina. Nel tardo pomeriggio, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e Pernottamento.

3° GIORNO – Lunedi: RABAT * MEKNES * FES
Prima Colazione in Hotel. In mattinata, partenza alla volta di Fes, capitale religiosa del Marocco e lungo il percorso, sosta per la visita delle rovine romane di Volubilis. Proseguimento alla volta di Meknes. Tenpo libero per il Pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita di Maknes, la Versailles marocchina, fondata alla fine del 17° secolo dal Moulay Ismail. Nel programma delle visite: la porta Bab Mansour, Hari Souani e l’antica medina. In serata, rientro a Fes. Cena e Pernottamento in hotel.

4° GIORNO – Martedi: FESPrima Colazione in Hotel. Giornata interamente dedicata alla visita guidata di Fes, capitale culturale e spirituale del Marocco. Si potranno ammirare la medina medievale, le Mederse (antiche università islamiche), la moschea Karaouine e la famosa fontana Nejjarine. Tempo libero per il Pranzo. Nel pomeriggio, proseguimento della visita di Fes, con i quartieri degli artigiani, dove sarà possible ammirare prodotti tipici locali fatti a mano. In serata, rientro in hotel. Cena e Pernottamento.

 5° GIORNO – Mercoledì: FES * BENI MELLAL * MARRAKECH
Prima Colazione in Hotel. In mattinata, partenza alla volta di Marrakech, passando attraverso la regione del medio Atlante ed i caratteristici villaggi berberi di Immouzer du Kander e l’affascinante Ifrane. Durante il tragitto, sosta a Beni-Mellal, per un momento di relax e tempo libero per il Pranzo. Nel pomeriggio, proseguimento alla volta di Marrakech. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e Pernottamento.

6° GIORNO – Giovedì: MARRAKECH
Prima Colazione in Hotel. Giornata interamente dedicata alla visita di Marrakech, la perla del sud, caratterizzata da bellissimi monumenti, quali, le Tombe Saadiane, la Koutoubia, il Palazzo Bahia ed i Giardini della Menara. A fine mattinata, rientro in hotel e pranzo. Nel pomeriggio, visita dell’area dei souk e della Piazza Djemaa El Fna, un vero e proprio teatro all’aperto con artisti di ogni genere. Cena con Fantasia Show, presso il famoso ristorante locale Chez Ali. Rientro in hotel e Pernottamento.

7° GIORNO – Venerdì: MARRAKECH * CASABLANCA
Prima Colazione in Hotel. Mattinata a disposizione per attività individuali e Pranzo libero. Nel pomeriggio, partenza alla volta di Casablanca. Arrivo e sistemazione nelle camere riservate. Cena e Pernottamento.

8° GIORNO – Sabato: CASABLANCA * FIUMICINO * CAGLIARI
Prima Colazione in Hotel (compatibilmente con l’orario di partenza). Trasferimento in aerorporto a Casablanca in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco. Partenza con volo di linea alla volta dell’aeroporto di origine. Arrivo. Fine dei Ns. servizi.

N.B.: causa ragioni tecniche, l’itinerario e l’ordine di effettuazione delle visite potrebbero subire variazioni. 

QUOTE INDIVIDUALI IN MEZZA PENSIONE
Voli di Linea da Roma e Milano
Minimo 2 PartecipantiQuota Base
Categoria Confort 4*
15.22 Settembreda € 920
29 Settembre
06.13.20.27 Ottobre05.12.19.26 Ottobre 2019
da € 980
03.10 Novembre
02.09.16.23 Febbraio 2019
da € 920
22.29 Giugno 2019
06.13.20.27 Luglio 2019
03.10.17.24.31 Agosto 2019
07.14 Settembre 2019
da € 1.020
17.24 Novembre
01.08.15 Dicembre
da € 860
05.12.19.26 Gennaio 2019
01.08.15 Giugno 2019
da € 930
02.09.16.23.30 Marzo 2019
06.13.20.27 Aprile 2019
04.11.18.25 Maggio 2019
da € 1.060

TARIFFE A DISPONIBILITA’ LIMITATA E SOGGETTE AD ADEGUAMENTO

Supplemento Camera Singola € 260 

HOTELS IN TOUR o similari
CATEGORIA “COMFORT 4*
o similari
CATEGORIA “SUPERIOR 5*
o similari
CASABLANCA – Idou Anfa 4*
RABAT – Belere 4*
FES – Royal Mirage 4*
MARRAKECH – Atlas Asni 4*
CASABLANCA – Kenzi Tower 5*
RABAT – La Tour Hassan 5*
FES – Marriott Jnan Palace 5*
MARRAKECH – Atlas Medina & Spa 5*


LA QUOTA COMPRENDE:

– Volo Roma/Milano*Casablanca e v.v.
– Trattamento di Mezza Pensione; 
– Cena con spettacolo a Marrakech
– Guida per le escursioni in programma;
– Ingressi ai monumenti (ove previsti – escl. Moschea di Hassan II)
– Mance e tasse locali negli hotels
– Polizza Sanitaria/Medico, bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:  
– Tasse aeroportuali da: € 130 (importo da riconfermare all’atto della prenotazione)
– Quote di Apertura Pratica € 30
– Bevande, pranzi, mance e tutto quanto non specificato nella ‘Quota Comprende’
– Supplemento Pensione Completa (5 pranzi) € 90
– Supplemento Soggiorno categoria Superior 5* € 230

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’ACCESSO AL PAESE
Si informa che, le Autorità consentono l’ingresso nel Paese con Passaporto in corso di validità.
NOTA BENE: LA CARTA D’IDENTITA CARTACEA PLASTIFICATA NON E’ UN DOCUMENTO VALIDO
Il modello di carta d’identità adottato con Decreto del Ministero dell’Interno del 27/01/1994, è dotato di caratteristiche anticontraffazione che, per non venire vanificate, rendono necessario evitare la plastificazione. E’ pertanto consigliabile, anche in caso di usura del documento, di non ricorrere alla plastificazione. Una semplice precauzione che può evitare spiacevoli equivoci e contrattempi (circolare del Ministero dell’Interno n. 559/C.3028.1298 del 23/02/1994).